Vittoria Playoff stagione 2023/24

19 maggio 2024

Seconda Categoria girone O. Il Calcio Meolo vince i playoff ed è promosso in Prima Categoria, battuto 2-1 il Monastier San Biagio nella finale

CALCIO MEOLO - MONASTIER SAN BIAGIO 2-1

Calcio Meolo (3-5-2): Andreetta, Parro, Fiacchi, Lazzarato, Bello (37' st Nogarotto), Gusso (31' st Bovino), Controtti, Palacio, Lot, G. Perissinotto (30' st De Franceschi), Menegatti (44' st Riccardi). All. Moro. 

Monastier San Biagio (4-2-3-1): Pellin, Furlan, R. Perissinotto, Rosa, Girardi (24' st Campanelli), Tonelli, Babolin, Bountolgou, D'Andrea (27' st Vettori, 50' st Migotto), Gjini (25' st Masaneo), Toppan. All. Cardin. 

Reti: st 17' Fiacchi, 36' Bountolgou, 41' Lot (r). 

Arbitro: Bandiziol di Portogruaro (assistenti Turchetto e Pilosio di Portogruaro). 

Note: espulso Controtti al 14' del st per somma di ammonizioni. Ammoniti Palacio, Rosa,Toppan, Lot e Andreetta. Angoli 4-3. Recupero pt 0', st 6'. Spettatori 700 circa. 

Meolo. Il Calcio Meolo vince i playoff della Seconda O: i bianco-celesti battono 2-1 il Monastier San Biagio nella finale e, grazie al secondo posto in classifica con un alto punteggio, sono certi del ripescaggio in Prima Categoria. Davanti al pubblico delle grandi occasioni il primo tempo è piuttosto bloccato, nella ripresa invece cambia tutto l'espulsione di Controtti: il Calcio Meolo rompe gli indugi con Fiacchi, pareggia Bountolgou dopo venti minuti, Lot su rigore a pochi minuti dalla fine fissa il punteggio finale. Festeggia così la squadra del presidente Samuele Lubiato che torna così in Prima Categoria dopo 14 anni di assenza. 
 
Completo celesto-nero per il Calcio Meolo, schierato da mister Moro con un 3-5-2: sulla fasce Bello e Lot, davanti Perissinotto a supporto del bomber Menegatti. Divisa rossa per il Monastier San Biagio, in campo con un 4-2-3-1: mediana con Tonelli e Babolin, ala sinistra Gjini, a destra Bountolou e D'Andrea dietro Toppan. La partita è decisamente contratta nei primi minuti, leggermente meglio la formazione trevigiana che si fa preferire sul piano del palleggio: al 13' D'Andrea sfonda sulla sinistra ma sbaglia l'ultimo passaggio che diventa facile preda di Pellin. Al 16' lancio in area Monastier San Biagio, Pellin buca la presa, Rosa anticipa Menegatti e spazza in corner. È un incontro che fatica a ingranare, vivendo principalmente di fiammate improvvise e le occasioni latitano. Al 34' il Meolo protesta per un possibile fallo di mano da rigore, l'arbitro è a due passi e non concede il penalty. Al 37' calcio di punizione dalla trequarti battuto da Parro, Lazzarato non riesce a colpire da ottima posizione e la palla di fatto gli rimbalza addosso. Finisce così un primo tempo assai avaro di grandi emozioni. 
 
Al 2' della ripresa arriva la prima vera palla gol della partita: calcio di punizione per il Monastier San Biagio da una ventina di metri, Babolin scodella in mezzo, Andreetta esce di pugno, la palla vagante viene calciata da Gjini che sfiora di un nulla il palo della porta rimasta sguarnita. Al 7' sempre su calcio piazzato è pericolosa la formazione ospite: Tonelli tira direttamente in porta da 25 metri, la sfera subisce una leggera deviazione, Andreetta è reattivo e para in tuffo. Il Calcio Meolo si vede solo all'11': punizione dalla distanza calciata da Lot, Menegatti sul secondo palo incorna sul fondo. La partita può cambiare al 14': Controtti, già ammonito, interviene a gmba tesa su Furlan: per il numero undici del Calcio Meolo scatta il secondo giallo e l'espulsione. I padroni di casa non si perdono d'animo e al 17' passano in vantaggio. angolo di Parro, irrompe Fiacchi che trafigge Pellin. I padroni di casa insistono. al 20' sugli sviluppi di un calcio di punizione la sfera arriva a Lazzarato che tira, deviazione decisiva di un difensore in corner. Il Monastier San Biagio al 28' va vicinissimo al pareggio: cross basso di Babolin, il neoentrato Campanelli da due passi calcia debole e centrale. Al 36' l'incontro ritorna in parità: Bountolgou riceve palla da Babolin e scarica in rete un gran destro che Andreetta piuò solo deviare appena. Passano pochi minuti e il Calcio Meolo torna ad attaccare: gran palla di Bovino per Menegatti che controlla ed entra in area dove va a contatto con Perissinotto: l'arbitro assegna il rigore. Dagli undici metri va Lot che spiazza Pellin e riporta avanti i padroni di casa. Il Monastier San Biagio attacca nei minuti finale alla ricerca del pareggio ma non crea veri grattacapi ad Andreetta: dopo un lungo recupero arriva il triplice fischio dell'arbitro che fa partire i festeggiamenti del Calcio Meolo.

WE MADE 1T

https://www.tuttocampo.it/Veneto/News/1650598/seconda-o-il-meolo-vince-i-playoff-ed-e-promosso-in-prima-categoria-battuto-2-1-il-monastier-san-biagio-nella-finale
https://www.tuttocampo.it/Veneto/News/1650745/meolo-in-prima-categoria-le-interviste-al-presidente-samuele-lubiato-e-al-tecnico-rudy-moro

Altre Pagine

30 ottobre 2023

Calcio Meolo insieme a LeO

 
12 ottobre 2023

 
A.S.D. Calcio Meolo
Via Giacomo Buranello, 3
Meolo
30020
Tel: 348 6240928 | calciomeolo@gmail.com
P.iva: 02138620279
Cf: 93003010274